Schermata 2018 11 11 alle 12.13.57

ISTITUTO COMPRENSIVO di CAMISANO VICENTINO

Via Europa, 45 – 36043 Camisano Vicentino (VI)      Tel. 0444-610122 Fax 0444-410897

mail: viic864002@istruzione.it   E-mail certificata: viic864002@pec.istruzione.it

IBAN IT 25 S 01030 60230 000001636218      C.M. VIIC864002 C.F. 80020490241   C.U. UFHIXQ

Organigramma e Funzionigramma

Dirigente e collaboratori

  • Dirigente scolastico: dr.ssa Bovis Stefania
  • Collaboratore del dirigente scolastico: n.2

Compiti e Funzioni dei collaboratori

  • rappresenta e sostituisce il Dirigente scolastico svolgendo tutte le sue funzioni in caso di assenza;
  • accoglie i nuovi docenti;
  • è riferimento per i docenti in caso di necessità di confronto;
  • provvede all’invio delle circolari esterne e interne relative ad aspetti organizzativi: convocazione dei Consigli di classe straordinari, convocazione dei genitori rappresentanti in occasione dei CdC aperti ai genitori, circolari relative all’orario/variazioni d’orario, comunicazioni relative alle fasi realizzative dei progetti POF, previo raccordo coi referenti dei progetti stessi;
  • collabora e si raccorda con i coordinatori di plesso e con le FS;
  • cura l’esecuzione delle delibere dei Consigli di classe e del Collegio dei Docenti, presentando al Dirigente situazioni e problemi;
  • il 1^ collaboratore è segretario verbalizzante delle sedute del Collegio dei Docenti;
  • si relaziona con i responsabili dell’orario in riferimento alle necessità e priorità degli alunni o dell’organizzazione interna;
  • propone la formazione delle classi o sezioni, di concerto con il Dirigente e con il coordinatore di plesso;
  • propone e si confronta col Dirigente circa l’assegnazione dei docenti alle classi;
  • concorda con le Figure Strumentali l’assegnazione delle ore di sostegno alle classi;
  • cura i rapporti con i genitori;
  • organizza le attività collegiali d’intesa con il Dirigente scolastico;
  • pianifica le attività funzionali;
  • controlla le firme dei docenti alle attività collegiali programmate;
  • controlla il rispetto del Regolamento d’Istituto da parte degli alunni (disciplina, ritardi, uscite anticipate, ecc.);
  • in assenza o impedimento dello scrivente, alla firma degli atti di ordinaria amministrazione con esclusione di mandati e/o reversali d’incasso o atti implicanti impegni di spesa.

Segreteria

Direttore dei servizi generali ed amministrativi:  dott.ssa Chiara Gregori

Assistenti Amministrativi: n.6

Referenti di plesson.8

Compiti e Funzioni dei referenti di plesso

  • essere punto di riferimento organizzativo per i colleghi del plesso e per i collaboratori scolastici;
  • avanzare proposte di miglioramento dell’organizzazione del plesso;
  • riferire ai colleghi comunicazioni, informazioni e/o chiarimenti avuti dalla Direzione o da altri referenti e viceversa;
  • aggiornare il Piano di Vigilanza del proprio plesso e curarne l’applicazione;
  • stendere la programmazione di plesso;
  • raccogliere e farsi portavoce di proposte, stimoli, lamentele, ecc.
  • mediare, se necessario, i rapporti tra colleghi e altro personale della scuola;
  • coordinare la messa a punto dell’orario scolastico di plesso, in collaborazione con il responsabile orario e con il responsabile delle sostituzioni, ove presente (supplenze, orario di ricevimento dei docenti, ore eccedenti, recuperi, compresenze ecc.);
  • nelle relazioni con gli alunni, rappresentare il Dirigente in qualità di garante del rispetto di norme e regole ufficiali di funzionamento del plesso e dell’Istituto;
  • raccogliere e vagliare adesioni ad iniziative generali;
  • controllare che i genitori o esterni accedano ai locali scolastici nelle modalità e nei tempi previsti dai regolamenti interni all’Istituto e dall’organizzazione dei docenti in caso di convocazioni;
  • relazionarsi con i genitori rappresentanti di classe per problematiche organizzative;
  • verificare preventivamente la presenza del numero legale in occasione dei Consigli di Intersezione/Interclasse/classe, vagliando i piani presenza presentati dai docenti ed elaborando un prospetto sintetico da esporre in sala insegnanti;
  • curare le procedure relative alle adozioni dei libri di testo e controllare la completezza e correttezza degli elenchi dei libri adottati;
  • organizzare la logistica in occasione delle assemblee di classe e dei colloqui individuali con i genitori degli alunni;
  • predisporre l’organizzazione degli spazi e della strumentazione tecnologica in occasione degli scrutini;
  • supportare il vicario in caso di necessità particolari.

 

Elaborazione orario scuola secondaria: n.2 docenti

Compiti e Funzioni 

  • stesura dell'orario delle lezioni dei docenti.

 

Responsabili Prevenzione, Protezione, Sicurezza

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione: Ambrosi Francesco

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza: n.5 docenti (1 per plesso)

Compiti e Funzioni

  • Verificare e tenere aggiornata la cartellonistica di sicurezza.

  • Rilevare eventuali situazioni di pericolo.

  • supportare nell’attuazione di misure di verifica e controllo dei presidi antincendio e di emergenza e controllo dei presidi di primo soccorso;

  • riferire al Datore di lavoro o all’ RSPP eventuali criticità e carenze;

  • Sostenere iniziative di formazione, informazione ed addestramento rivolte al personale e agli studenti della scuola.

  • Contribuire all’elaborazione e alla diffusione del piano di emergenza e del piano di primo soccorso.

 

Funzioni Strumentali al piano dell’offerta formativa

 

Area

 

Compiti e funzioni

AUTOVALUTAZIONE E MIGLIORAMENTO

 

- Coordinare ed organizzare il processo e le procedure finalizzate all’autoanalisi di istituto per il miglioramento della qualità dei servizi scolastici.

- Coordinare il gruppo di studio sulle problematiche della valutazione delle competenze degli alunni, al fine di diffondere una comune cultura della valutazione in tutti gli ordini di scuola di cui si compone l’istituto.

- Monitorare le azioni didattiche ed organizzative previste dal P.O.F e predispone adeguati strumenti di rilevazione.

- Curare gli adempimenti ministeriali (questionari, indagini, rilevazione di dati sull’organizzazione e la didattica …).

- Diffondere i dati rilevati, adeguatamente analizzati, al fine di consentire la discussione a livello collegiale e la predisposizione di misure compensative o di risoluzione dei problemi.

- Coordinare il Nucleo interno di Valutazione.

 

CONTINUITÀ

 

- Coordinare la commissione continuità.

- Organizzare gli incontri tra docenti delle scuole, dell’infanzia – primaria e primaria – secondaria, per il passaggio delle informazioni relative agli alunni, organizzando le modalità e predisponendo gli strumenti necessari.

- Progettare e monitorare in itinere i progetti continuità che si attuano presso le scuole dell’Istituto.

- Coordinare le iniziative di accoglienza e le giornate di scuola - aperta in vista delle iscrizioni.

 

ORIENTAMENTO

 

- Diffondere le informazioni relative alle possibilità offerte dal sistema secondario di istruzione e formazione professionale.

- Mantenere le relazioni con i soggetti del territorio che operano a supporto dei progetti di orientamento.

- Organizzare le attività di plesso relative all’orientamento in raccordo con i coordinatori di classe.

- Monitorare i risultati degli esiti del primo anno di scuola secondaria di II grado e rende noto i risultati.

 

INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI

 

- Monitorare la situazione degli alunni stranieri nelle singole scuole individuando le possibili iniziative di compensazione e di alfabetizzazione.

- Curare la sperimentazione di prove d’ingresso e la raccolta di materiale semplificato per alunni di recente immigrazione.

- Essere referenti dei progetti d’Intercultura svolti nell'Istituto, del loro monitoraggio e della raccolta della documentazione delle esperienze significative fornite dalle singole scuole.

- Predisporre il “Protocollo di Accoglienza” e curarne l’applicazione.

- Coordinare il gruppo di lavoro sull'intercultura: progetti, formazione, traduzione in varie lingue straniere del depliant relativo all’offerta formativa dei tre ordini di scuola.

- Curare i rapporti con enti / agenzie / associazioni del territorio e con altre scuole.

- Mettere a disposizione strumenti per la rilevazione delle situazioni di partenza degli alunni di nuova iscrizione.

- Diffondere materiali di lavoro in rapporto ai bisogni formativi rilevati.

- Aggiornare la pagina del POF relativa all'area di competenza.

- Curare l’ampliamento dello scaffale multiculturale.

 

INCLUSIONE

Coordinare il gruppo di lavoro per l’inclusione (GLI) che è chiamato a svolgere le seguenti funzioni:

  • rilevare i bisogni educativi speciali presenti nella scuola;

  • rilevare, monitorare e valutare il livello di inclusività della scuola;

  • Coordinare il gruppo di lavoro docenti di sostegno

  • Fornire consulenza ai docenti nella stesura/realizzazione del PEI e di progetti continuità per alunni in disagio, con disturbi specifici dell’apprendimento e diversamente abili

  • Curare l’archiviazione della documentazione per tutti gli alunni BES.

  • Predisporre gli incontri di verifica e aggiornamento PEI.

  • Rilevare le situazioni di disagio a livello di Istituto e seguire il monitoraggio in itinere.

  • Rilevare i bisogni formativi e proporre attività formative e iniziative di sensibilizzazione relative all'area di riferimento.

  • Coordinare le attività di Istituto relative al disagio raccordandosi con i docenti e il Dirigente Scolastico.

  • Raccogliere e documentare gli interventi didattico-educativi posti in essere in funzione ad accordi di rete tra scuole e in rapporto con azioni strategiche dell’Amministrazione;

  • elaborare una proposta di Piano annuale per l’inclusività (PAI) riferito a tutti gli alunni con bisogni educativi speciali (da redigere entro il termine di ogni anno scolastico per il successivo).

  • Redigere protocolli in caso di assistenza domiciliare, assenza di docenti di sostegno o di OSS e gestione dell’igiene personale degli alunni non autosufficienti.

  • Proporre progetti ponte e passaggi di informazione negli anni di raccordo tra ordini di scuola;

  • Piano gite e uscite didattiche: modalità organizzative inclusive;

  • supporto per l’orientamento scolastico;

  • gestione della documentazione;

  • supporto del dirigente scolastico nell’analisi e valutazione delle richieste di uscita autonoma degli alunni H;

  • proporre e predisporre attività e progetti comuni (per esempio la settimana della speciale normalità);

  • supportare il dirigente scolastico con proposte per l’assegnazione di ore e docenti ai casi in base ai criteri deliberati dal Collegio dei docenti e delle ore assegnate dalla piattaforma gestita dall’UAT;

  • aggiornare i dati in piattaforma.

 
 

EDUCAZIONE ALLA LETTURA

 

- Promuovere la motivazione alla lettura e al piacere di leggere nelle scuole dell’Istituto.

- Progettare iniziative di orientamento e informazione sul funzionamento della biblioteca.

- Incentivare la lettura proponendola come momento di socializzazione e collaborazione.

- Favorire forme di coinvolgimento, in un processo di continuità didattico-educativa, degli alunni dei diversi ordini di scuola.

 

SICUREZZA

 

- Collaborare all’attuazione della verifica del Piano di Sicurezza della scuola.

- Coordinare il Servizio di Prevenzione e Protezione.

- Favorire la formazione e l’informazione in tema di sicurezza.

- Verificare la documentazione e le certificazioni in archivio.

- Collaborare con il Dirigente scolastico per quanto attiene ai rapporti con gli Enti territoriali che sono coinvolti nella sicurezza della scuola e cura della documentazione specifica di settore.

- Aggiornare la documentazione in funzione delle mutate condizioni di rischio.

 

Referenti di Aree di particolare Rilevanza

- Responsabili Biblioteca alunni ed insegnanti     - Responsabili dell’area informatico – multimediale (lab. Informatica)   - Referente per il registro elettronico

- Referente per le attività motorie   - Redazione sito web d'Istituto   - Referente per l’INVALSI   - Referente bullismo e cyberbullismo

Compiti e Funzioni

  • Coordinare, in stretto contatto con la Dirigenza, l’organizzazione e l’attuazione delle azioni progettuali per l’area di riferimento.

  • Coordinare i lavori e i gruppi di lavoro di progetto nei plessi avvalendosi della collaborazione dei docenti e delle agenzie esterne alla scuola e assegnando i compiti per la realizzazione dei progetti collegati al settore d’intervento.

  • Predisporre le comunicazioni per il personale e gli studenti inerenti all’organizzazione e alla realizzazione nel settore di intervento e curare la circolazione delle informazioni la produzione, la distribuzione e la conservazione dei materiali necessari

  • Monitorare in itinere l’andamento delle attività realizzate.

  • Programmazione degli incontri delle equipes riferiti alla propria area

  • Supervisione della stesura documentale della propria area di riferimento da parte dei docenti

  • Compilazione e raccolta dei documenti riferiti alla propria area di riferimento

  • Rapporti con le Reti di riferimento

  • Applicazione di eventuali protocolli previsti dalla propria area di riferimento

  • Presentare a fine anno al Collegio Docenti la rendicontazione del lavoro svolto, della realizzazione del piano delle attività e ai risultati conseguiti.

 

Commissione Benessere

- Componenti: 4 docenti + 1 Referente d'Istituto

Compiti e Funzioni

  • promozione del benessere personale, relazionale e ambientale degli alunni e del personale scolastico
  • partecipazione ad iniziative connesse alla funzione svolta

 

Commissione prevenzione bullismo e cyberbullismo

- Componenti: 3 docenti + 1 Referente d'Istituto + Animatore Digitale

Compiti e Funzioni

  • in relazione alla prevenzione del bullismo, rilevazione dei bisogni formativi di ogni plesso e segnalazione di eventuali casi a rischio
  • pianificazione delle attività di formazione e sensibilizzazione degli alunni rispetto al bullismo e al cyberbullismo
  • applicazione e monitoraggio del protocollo bullismo

 

Gruppo di lavoro per l'Inclusione (GLI)

- Componenti: 3 docenti + 2 Referenti d'Istituto

Compiti e Funzioni

  • monitoraggio alunni con Bisogni Educativi Speciali;
  • redazione di protocolli in caso di assistenza domiciliare, assenza di docenti di sostegno o di OSS e gestione dell’igiene personale degli alunni non autosufficienti;
  • progetti ponte e passaggi di informazione negli anni di raccordo tra ordini di scuola;
  • piano gite e uscite didattiche: modalità organizzative inclusive;
  • orientamento scolastico;
  • gestione della documentazione;
  • analisi e valutazione delle richieste di uscita autonoma degli alunni con disabilità;
  • attività e progetti comuni (per esempio la settimana della speciale normalità);
  • proposte di assegnazione ore e docenti ai casi in base ai criteri stabiliti.

 

Dipartimenti scuola secondaria 1° grado

Dipartimento lettere   /   Dipartimento lingue straniere   /   Dipartimento matematica   /   Dipartimento di tecnologia   /   Dipartimento di musica

Dipartimento di arte  /   Dipartimento di ed. Fisica   /   Dipartimento di sostegno   /   Dipartimento IRC

- 1 docente coordinatore per ogni Dipartimento

Compiti e Funzioni del coordinatore

  • Coordinare le riunioni.
  • curare la redazione dei documenti di programmazione didattica del dipartimento;
  • coordinare l’attività di progettazione didattica del dipartimento, supervisionando la redazione di progetti POF, controllando e valutando la validità delle diverse iniziative in termini di coerenza didattico-educativa ed economico-organizzativa;
  • coordinare il reperimento o la messa a punto di strumenti e criteri di valutazione per prove d’ingresso e altre prove comuni;
  • promuovere e mantenere contatti con le funzioni strumentali;
  • Stendere le decisioni concordate in forma di proposta da presentare al Collegio dei Docenti
  • Preparare l’eventuale materiale relativo agli argomenti di discussione.
  • Proporre gli acquisti dei materiali e/o delle attrezzature.
  • Rendere esecutive le delibere collegiali inerenti il proprio dipartimento.
  • Limitatamente per il dipartimento di matematica: sostenere la condivisione del curricolo della disciplina, proporre modalità per monitorare le competenze degli alunni per favorire la continuità dei percorsi didattici

 

Coordinatori dei Consigli di Classe - scuola secondaria di 1° grado

- 1 docente per classe

Compiti e Funzioni

  • Presiedere i consigli di classe in assenza del dirigente scolastico;
  • curare la redazione dei documenti di programmazione didattica della classe;
  • Preparare l’eventuale materiale relativo agli argomenti di discussione.
  • Rendere esecutive le delibere collegiali relative alle classi
  • Ordinare la conservazione dei documenti dei consigli di classe

 

Team per l'innovazione Digitale

- Animatore Digitale + 2 componenti del team

Compiti e Funzioni

  • Supportare l'animatore digitale e accompagnare l’innovazione didattica nella scuola con il compito di favorire il processo di digitalizzazione;
  • diffondere politiche legate all'innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno al Piano nazionale per la scuola digitale sul territorio e attraverso la creazione di gruppi di lavoro e il coinvolgimento di tutto il personale della scuola

 

Responsabile dei sussidi

- 1 docente per plesso

Compiti e Funzioni

  • Controllare periodicamente il materiale e seguire le eventuali riparazioni.
  • Proporre integrazione del materiale e delle attrezzature

 

Commissioni

Commissione continuità   /   Commissione intercultura   /   Commissione per l’educazione alla lettura   /   Commissione informatica

- docenti per ciascun plesso + Funzione Strumentale

 

Commissione INVALSI

- 3 docenti + Referente d'Istituto

Compiti e Funzioni

  • Stesura del Rapporto di Autovalutazione d’Istituto
  •  Favorire e diffondere la lettura dei dati INVALSI
  •  Organizza anche in collaborazione con l’animatore digitale la pianificazione e realizzazione delle prove Computer based

 

Nucleo Interno di Valutazione

- 8 docente + Funzione Strumentale

Compiti e Funzioni

  • Raccolta e analisi dei dati di autovalutazione
  • Stesura aree del PTOF
  • Stesura Rendicontazione Sociale

 

Comitato per la valutazione dei docenti

  • Presidente:Dirigente Scolastico Dott.ssa Bovis Stefania
  • Componente docenti: 3 insegnanti
  • Componente esterno: 1 componente
  • Componente genitori: 2 genitori

Compiti e Funzioni

  • Competenze previste dagli articoli 440 e 501 del D.Lgs. 297/1994 in materia di anno di formazione del personale docente

  • Individuare “i criteri per la valorizzazione dei docenti”

 

Tutor personale docente neoimmesso in ruolo

- 2 docenti neoimmessi in ruolo per la scuola secondaria di 1° grado = 2 tutor docenti di scuola secondaria di 1° grado  

- 1 docente neoimmessi in ruolo per la scuola primaria = 1 tutor docenti di scuola primaria  

Compiti e Funzioni

  • Tutoring del personale neo-immesso in ruolo

 

Tutor tirocinanti

- 1 docente tutor nella scuola dell'infanzia

- 5 docenti tutor nella scuola primaria

Compiti e Funzioni

  • Tutoring dei tirocinanti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.